Nuova compilazione questionario
Genere
Anni compiuti
Infermiere dal
Libero professionista dal
Opera:
Opera (altro)
In qualità di:
In qualità di: (altro)
Prevalentemente presso
Prevalentemente presso (altro)
Ritiene sia d’interesse la predisposizione,  da parte dell’Associazione AILPI, di eventi formativi sulle seguente aree tematiche - problematiche 
 

PROBLEMI DI SALUTE -  (linee guida e prevenzione)
Diabete molto
abbastanza
poco
per nulla
Geriatria molto
abbastanza
poco
per nulla
Insufficienza respiratoria molto
abbastanza
poco
per nulla
Le nuove dipendenze patologiche molto
abbastanza
poco
per nulla
Malattie cardio vascolari molto
abbastanza
poco
per nulla
Malattie cerebrovascolari molto
abbastanza
poco
per nulla
Obesità molto
abbastanza
poco
per nulla
Palliazione molto
abbastanza
poco
per nulla
Psichiatria | La depressione molto
abbastanza
poco
per nulla
Psichiatria | I disturbi di personalità molto
abbastanza
poco
per nulla
Psichiatria | I disturbi d'ansia molto
abbastanza
poco
per nulla
Psichiatria | I disturbi del comportamento alimentare molto
abbastanza
poco
per nulla
Psichiatria | Psichiatria d'urgenza molto
abbastanza
poco
per nulla
Psichiatria | La schizofrenia molto
abbastanza
poco
per nulla
Psichiatria | Le psicosi molto
abbastanza
poco
per nulla
Psichiatria | il delirium, la demenza, i disturbi amnestici e altri disturbi cognitivi molto
abbastanza
poco
per nulla
Problemi neurologici | SLA molto
abbastanza
poco
per nulla
Problemi neurologici | Parkinson molto
abbastanza
poco
per nulla
Problemi neurologici | Epilessia molto
abbastanza
poco
per nulla
Problemi neurologici | demenze molto
abbastanza
poco
per nulla
 PROBLEMI CLINICO ASSISTENZIALI  
Assistenza infermieristica in ambito penitenziario : dal quadro epidemiologico all'approccio clinico - assistenziale - organizzativo molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica ai pazienti oncologici molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica ai pazienti con problematiche vascolari molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica ai pazienti affetti da SLA molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica all'anziano fragile con particolare attenzione alle condizioni di demenza (Alzheimer, demenza vascolare, …) molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica alla persona con ventilazione meccanica non invasiva sia in ambito ospedaliero sia domiciliare molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica alla persona morente: aspetti clinico assistenziali , relazionali ed etico deontologici molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica al paziente portatore di stomie: dalla preparazione all'intervento al programma di autocura molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica al paziente diabetica: con particolare attenzione al programma di autocura molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica al paziente con piede diabetico: con particolare attenzione al programma di autocura molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica al paziente con ulcere croniche: con particolare attenzione al programma di educazione dei care giver molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica al politraumatizzato: dal trauma center all'assistenza in fase riabilitativa molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica al paziente con scompenso cardiaco: con particolare attenzione al programma di autocura molto
abbastanza
poco
per nulla
Assistenza infermieristica al paziente in stato neurovegetativo: il sostegno ai famigliari molto
abbastanza
poco
per nulla
Le infezioni ospedaliere molto
abbastanza
poco
per nulla
La gestione del paziente disfagico con particolare attenzione al programma di educazione dei care giver molto
abbastanza
poco
per nulla
L'assistenza infermieristica al paziente sottoposto ad anestesia (SOG) molto
abbastanza
poco
per nulla
Gestione cateteri venosi centrali: aspetti clinico assistenziali e di addestramento del paziente e del care giver molto
abbastanza
poco
per nulla
Gestione cateteri vescicali: aspetti clinico assistenziali e di addestramento del paziente per l'autocateterismo molto
abbastanza
poco
per nulla
 TEMATICHE  ORGANIZZATIVO-ASSISTENZIALI 
Sanità d'iniziativa - cure primarie: responsabilità infermieristiche molto
abbastanza
poco
per nulla
Continuità assistenziale: modelli organizzativi, progetti ed esperienze nel campo molto
abbastanza
poco
per nulla
Infermieristica territoriale: modelli organizzativi, progetti ed esperienze nel campo molto
abbastanza
poco
per nulla
Gestione delle risorse: economiche, strumentali, umane molto
abbastanza
poco
per nulla
Gestione /distribuzione dei carichi di lavoro: dalla teoria alla pratica molto
abbastanza
poco
per nulla
Efficienza, efficacia ed appropriatezza in rapporto all'organizzazione del lavoro molto
abbastanza
poco
per nulla
Le organizzazioni complesse in sanità: comprensione dei principali snodi problematici molto
abbastanza
poco
per nulla
La progettualità in ambito organizzativo: presupposti, aspetti metodologici e operativi molto
abbastanza
poco
per nulla
Governo clinico e management: quali gli ambiti di responsabilità infermieristica? molto
abbastanza
poco
per nulla
Ambulatori infermieristici: modelli organizzativi, progetti ed esperienze nel campo molto
abbastanza
poco
per nulla
Ospedali e reparti a gestione infermieristica: un prospettiva molto
abbastanza
poco
per nulla
 TEMATICHE  GIURIDICO DEONTOLOGICHE  
Responsabilità a livello domiciliare e ambulatoria nella somministrazione dei farmaci molto
abbastanza
poco
per nulla
Codice deontologico e rapporti con i cittadini: criticità e prospettive molto
abbastanza
poco
per nulla
Le aree di competenza all'interno del lavoro d'èquipe molto
abbastanza
poco
per nulla
Le relazioni all'interno del gruppo: aspetti deontologici molto
abbastanza
poco
per nulla
La comunicazione con le istituzioni: aspetti peculiari relativi alla libera professioneDal livello nazionale alle realtà regionali molto
abbastanza
poco
per nulla
Il tariffario riletto alla luce delle nuove normative molto
abbastanza
poco
per nulla
Partecipare a bandi e gare: aspetti giuridico - operativi molto
abbastanza
poco
per nulla
Il contratto e la tenuta della documentazione sanitaria da parte del libero professionista: quadro normativo e responsabilità molto
abbastanza
poco
per nulla
 TEMATICHE  IN AMBITO RELAZIONALE
Misurare la qualità e l'efficacia del lavoro di gruppo: metodi e strumenti molto
abbastanza
poco
per nulla
La relazione di aiuto: approfondimenti molto
abbastanza
poco
per nulla
Le ostilità laterali tra gli infermieri all'interno dei gruppi di lavoro: aspetti concettuali , di prevenzione e di gestione molto
abbastanza
poco
per nulla
Le relazioni per lo sviluppo della presa a carico della persona e della famiglia: le relazioni tra infermieri, MMG molto
abbastanza
poco
per nulla
Il conflitto: una realtà da conoscere per gestirla molto
abbastanza
poco
per nulla
Analisi dei casi per condividere e trattare problematiche dei pazienti: metodi e strumenti molto
abbastanza
poco
per nulla
Ascoltare le problematiche vissute dai pazienti: metodi e tecniche molto
abbastanza
poco
per nulla
La collaborazione nell'équipe di lavoro: quali strategie e strumenti per sostenerla molto
abbastanza
poco
per nulla
 TEMATICHE GENERALI   
Legislazione sanitaria: una panoramica degli ultimi anni molto
abbastanza
poco
per nulla
Il sistema ECM: obblighi e opportunità Diabete
Diabete
Diabete
Diabete
Il ruolo educativo dell'infermiere: quale teorie a supporto e quali pratiche nella quotidianità? molto
abbastanza
poco
per nulla
L'educazione sanitaria: aspetti concettuali e metodologici molto
abbastanza
poco
per nulla
Il libero professionista e la cittadinanza: metodi e strumenti per diffondere la conoscenza della libera professione molto
abbastanza
poco
per nulla
L'educazione terapeutica: dagli aspetti generali agli aspetti correlati all'acquisizione di specifiche capacità di autogestione della malattia da parte del cittadino molto
abbastanza
poco
per nulla
La normativa e l'assistenza: panoramica e ricadute operative molto
abbastanza
poco
per nulla
La conduzione dei lavori di gruppo: metodi e tecniche molto
abbastanza
poco
per nulla
Strategie di marketing per il libero professionista molto
abbastanza
poco
per nulla
I criteri di valutazione economica: macro e micro molto
abbastanza
poco
per nulla
 Ritiene utile che l’Associazione:
Sostenga la produzione di documenti relativi ad esperienze effettuate da colleghi liberi professionisti? molto
abbastanza
poco
per nulla
Divulghi, previa valutazione, il materiale raccolto? molto
abbastanza
poco
per nulla
Si costituisca quale facilitatrice della costruzione di una rete di scambi e di lavoro tra colleghi liberi professionisti? molto
abbastanza
poco
per nulla
Sarebbe interessato ad inviare materiale da lei prodotto? molto
abbastanza
poco
per nulla
Email
Date 12/11/2018
- Campo richiesto